Facebook Linkedin

FIAF

Il 10 novembre 2004 a Roma presso la sede di Fedart Fidi è stato formalizzato l’atto costitutivo del Fondo Interconsortile dell’Artigianato FEDART FIDI, ai sensi del comma 20 della legge di riforma dei confidi (art. 13, D.L. 263/2003), al quale i Confidi che vi aderiscono sono tenuti a versare il contributo obbligatorio dello 0,5 per mille, nei tempi e con le modalità previste dalla Legge.

Il Fondo non ha fini di lucro, ed ai sensi dell’art. 13, comma 20, del Decreto Legge n. 269 del 30 settembre 2003 convertito dalla Legge 326/2003, è destinato alla prestazioni di controgaranzie e cogaranzie ai Confidi associati, con le modalità di prestazione disciplinate dal Regolamento del Fondo.

Il Fondo, ai sensi dell’art. 1, comma 882 della Legge 27 dicembre 2006 n. 296, al fine di favorire il rafforzamento patrimoniale dei Confidi, può essere anche destinato alla prestazione di servizi ai Confidi soci, ai fini dell’iscrizione nell’elenco speciale di cui all’art. 107 del Testo Unico di cui al Decreto Legislativo 1° settembre 1993 n. 385, nonché in generale ai fini della riorganizzazione, integrazione e sviluppo operativo dei Confidi stessi.

Possono aderire al Fondo i consorzi e le cooperative di garanzia collettiva fidi soci di FEDART FIDI, nonché, sulla base di specifica Delibera motivata del Consiglio Direttivo, anche Confidi non soci di FEDART FIDI. I confidi aderenti devono versare annualmente al Fondo, entro un mese dall’approvazione del bilancio, il contributo previsto dal comma 22 del citato articolo 13.

Attualmente i Confidi soci aderenti al Fondo Interconsortile dell’Artigianato Fedart Fidi sono 94.

I confidi interessati ad aderire al fondo devono  seguire le seguenti procedure:

- Inviare specifica richiesta di adesione al Fondo utilizzando l’allegata scheda di adesione. Clicca qui per scaricarla;

- Presentare copia della delibera di adesione del Confidi al Fondo assunta dall’Organismo direttivo competente.

- effettuare il versamento di euro 250,00 ai sensi dell’art. 5 dello Statuto

 

Per qualsiasi informazione è possibile scrivere a info@fedartfidi.it o chiamare il numero 06 3269181